Bagno da ristrutturare?

da | 10 Mag, 2024 | Architettura, Interior Design, Ristrutturazione

Ristrutturare un bagno può sembrare ad un primo impatto o per chi non conosce bene il settore un compito semplice. Tuttavia anche questo restauro presenta le sue difficoltà che vanno affrontate con la guida di un professionista affinché si possano sempre fare le giuste scelte, evitare errori e vivere questa esperienza con totale tranquillità. In questo articolo noi di Restauriamo Casa di Padova vogliamo dare alcuni consigli per sostenere al meglio la Ristrutturazione del tuo bagno.

Se stai pensando di ristrutturare un bagno affidati ai professionisti di Restauriamo Casa.

Partiamo dicendo che, a differenza di quanto molto spesso si possa pensare, la ristrutturazione di un bagno non è mai così economica e il suo costo finale può dipendere da diversi fattori. E’ dunque di fondamentale importanza stabilire un budget e, con il supporto del professionista, effettuare delle visite in showroom già in fase preliminare per farsi un’idea del costo dei rivestimenti e dei sanitari che più soddisfano le aspettative del cliente e realizzare così un preventivo che sia in linea con la realtà e con i prezzi finali. L’importanza di un preventivo fatto con l’affiancamento di un esperto non è da sottovalutare (argomento già affrontato nel nostro articolo “L’importanza del Preventivo“), in quanto molte ditte edili tendono a dare costi approssimativi che non tengono conto di tutte le voci necessarie alla ristrutturazione o che prevedono forniture standard, con la conseguenza che alla fine viene presentato al cliente un conto molto più salato rispetto a quanto indicato inizialmente.

Esempio di Ristrutturazione Bagno Architetto Maurizio Zanellato
Esempio di Ristrutturazione Bagno Architetto Maurizio Zanellato

Il Progetto

Un altro aspetto importante, per la quale serve il supporto di un architetto con esperienza per evitare che vengano commessi errori, è la redazione di un progetto con la distribuzione interna dei nuovi sanitari. Questo serve per garantire la massima funzionalità e al tempo stesso per ottenere ottimi risultati estetici e a livello di comfort. Inoltre l’importanza di una figura tecnica non va sottovalutata in quanto anche in questo tipo di lavoro ci sono numerosi dettagli tecnici da valutare e trasformare un bagno significa intervenire in modo efficiente sulla pavimentazione, sulle tubature, sul rinnovo dei sanitari ecc.. Per esempio scegliere le giuste forme e dimensioni dei sanitari garantisce la libertà dei movimenti all’interno del vano. Infine bisogna sempre considerare i vincoli per quanto riguarda le distanze tra i vari sanitari che permette poi un’adeguata disposizione interna.

Il professionista guiderà il cliente inoltre nella scelta dei materiali (la durabilità e lo stile sono essenziali) e dei colori (aspetto fondamentale quando si ha a che fare con spazi piccoli).

Esempio Progetto
Esempio Progetto

Ottimizzare gli spazi

La ristrutturazione del bagno per il cliente ma anche per il professionista che lo segue è un momento di grande creatività. Molto spesso ci si trova di fronte a spazi esigui e diventa cruciale ottimizzare la superficie a disposizione. In questa fase è sostanziale utilizzare al meglio ogni centimetro quadrato disponibile e considerare l’ergonomia per soddisfare le proprie esigenze. Ci sono inoltre molti trucchi da sfruttare per far si che la stanza sembri più grande ed accogliente e non un piccolo vano angusto. In questa maniera il bagno, anche se di dimensioni ridotte, potrà diventare un elemento focale della tua abitazione che non avrà nulla da invidiare a spazi più ampi.

Per fare un esempio, quanto ci si trova dinanzi a un bagno molto piccolo, è preferibile evitare le piastrelle scure così come bisogna evitare la scelta dello stesso colore per pavimento e pareti in quanto l’effetto ottico rischierebbe di ridurre ancora di più gli spazi.

Il colore assume un ruolo di primaria importanza. Sempre in merito a questo argomento, se il bagno è poco luminoso bisognerà evitare soffitti colorati e specchi privi di una luce sul top. La necessità di diffondere e amplificare la luce è supportata da pareti chiare e non eccessivamente opache ed è importante creare luce sia dal soffitto sia dalla parete dello specchio.

Il direttore dei lavori

Infine un ultimo consiglio: durante la fase dei lavori sarà opportuno affidarsi ad un direttore dei lavori che potrà essere il medesimo architetto che ha seguito la fase progettuale. Questo servirà a garantire che i lavori vengano eseguiti a regola d’arte e nei tempi stabiliti, togliendo tutto il peso della gestione del cantiere al cliente che potrà così affrontare la ristrutturazione del bagno con tutta la tranquillità possibile e godersi il risultato finale.

Creazione/Restauro Casa a schiera GR Padova via della Biscia - Dettaglio Bagno di Servizio
Progetto Bagno – Dettaglio
Progetto Bagno – Dettaglio

Conclusioni Finali

Noi di Restauriamo Casa offriamo la massima professionalità acquisita nel corso di anni di esperienza, mettendo sempre impegno e passione e garantendo ottimi risultati finali. Inoltre le nostre competenze ci permettono di svolgere un’accurata analisi dello stato di fatto e di proporre al cliente le soluzioni migliori guidandolo nella scelta delle finiture e dei materiali in modo da raggiungere l’obiettivo nel rispetto del suo budget.

Se hai intenzione di ristrutturare e/o riqualificare energeticamente la tua casa a Padova e Provincia affidati agli esperti di Restauriamo Casa.

Altre novità dal blog